Gruppi di Lavoro CPSI

Gruppi di Lavoro CPSI

Gruppi di Lavoro CISISPer il triennio 2020-2022 il CPSI si è proposto di adottare una nuova organizzazione interregionale che nasce dalla richiesta di partecipazione attiva di tutte le Regioni e Province Autonome che determini un allargamento delle competenze e la condivisione delle buone pratiche delle aree più virtuose.

La nuova vision organizzativa ha portato, a partire dal 2020, come primo passo ad una razionalizzazione dei tavoli tecnici e una forte correlazione con una governance collegiale attivando quattro macro-ambiti, corrispondenti ad altrettanti azioni.

I macro-ambiti individuati sono:

Infrastrutture: al fine di garantire che le infrastrutture fisiche perseguano l’obiettivo di aumentare la sicurezza, ridurre il costo delle infrastrutture tecnologiche e migliorare la qualità dei servizi della PA.
Transizione al digitale della PA: al fine di garantire che la transizione al digitale passi da una visione centrata sui servizi e dal un loro disegno coordinato che punti alla loro standardizzazione.
Piattaforme abilitanti e Dati della PA: al fine di garantire che le piattaforme incentivano la centralizzazione e la razionalizzazione dei sistemi per la gestione dei processi e dei dati, riducendo la frammentazione degli interventi attraverso l’interoperabilità delle informazioni.
Gestione del cambiamento e nuova programmazione: al fine di garantire il governo della trasformazione digitale attraverso il coordinamento, gestione e monitoraggio delle attività funzionali allo sviluppo delle Agende Digitali regionali.

La riorganizzazione dell’area informatica è stata propedeutica a una riflessione più ampia sulla governance che mira a tornare a essere il luogo di condivisione complessiva di tutte le Regioni e il punto focale in cui si concretizzano le attività che coinvolgono le amministrazioni potenzialmente interessate.

torna all'inizio del contenuto