TASK INF 2

Capofila Regione Liguria:  Definizione, sviluppo e condivisione delle componenti di tracciatura e monitoraggio della nuova infrastruttura – Definizione di specifiche e prassi, nell’ambito dei compiti di tracciatura, monitoraggio e gestione SLA degli scambi di servizi tra le PA

Il task INF-2 si occuperà di svolgere le attività di definizione di specifiche e prassi, nell’ambito dei compiti di tracciatura, monitoraggio e gestione SLA degli scambi di servizi tra le PA, a prescindere dalla natura delle infrastrutture tecnologiche in possesso delle Regioni e del tipo di servizi di interoperabilità effettivamente utilizzati e/o erogati.

Nel contesto tratteggiato dalle linee guida nazionali il ModI contiene, per quanto riguarda la QoS, chiare definizioni relative a SLA, SLO e SLI. Soprattutto l’elencazione di questi ultimi risulta dettagliata e, da un punto di vista teorico, risulta esauriente. Tuttavia non è ancora stato affrontato il problema della creazione e mantenimento di infrastrutture a livello nazionale ed eventualmente regionale, atte a centralizzare le dichiarazioni degli SLA, fornire informazioni sul rispetto degli stessi, pubblicare cataloghi, ecc…. Anche la specifica del logging e del sistema di tracciatura è definita, ma affida al soggetto erogatore di servizi il compito di documentarne formato e modalità di consultazione senza prevedere una standardizzazione più spinta e un sistema di pubblicazione / consultazione a livello di dominio o nazionale.

Il progetto interregionale potrà definire altri indicatori di servizio di base e/o derivati in grado di supportare ancora meglio i compiti specifici degli Enti regionali, tipicamente votati allo scambio di servizi con altre PA, siano esse centrali o locali.

Per giungere alla produzione prevista dal progetto si partirà dall’analisi di quanto attualmente messo in campo o in fase di realizzazione da parte delle Regioni. La raccolta di case history e delle tecnologie, siano esse di tipo proprietario o open source, sarà parte integrante nella costruzione di modelli di riferimento dell’infrastruttura coerenti con le specifiche tecniche in fase di emanazione.

torna all'inizio del contenuto