In evidenza

31 Gennaio 2020

Anagrafe delle biblioteche italiane e ISTAT

Biblioteche

Nell’ambito del Protocollo d’intesa del MiBACT con ISTAT e Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano per lo sviluppo del Sistema informativo integrato su istituti e luoghi della cultura, la base dati di Anagrafe delle biblioteche italiane è stata aggiornata con i dati provenienti dalla prima Indagine condotta nel 2018 dall’Istituto nazionale di statistica sulle biblioteche aperte al pubblico, pubbliche e private, presenti sul territorio nazionale.

La base dati, allineata alle anagrafiche Istat, costituirà il punto di partenza per l’individuazione delle unità oggetto di rilevazione per la prossima Indagine, prevista nel 2020.

Grazie ai dati pervenuti dall’Indagine, l’Anagrafe delle Biblioteche Italiane ha ricevuto l’aggiornamento di 6.643 anagrafiche di istituti che hanno partecipato alla rilevazione ed è stata arricchita da ben 102 nuove biblioteche.

Sono stati aggiornati i dati anagrafici e in particolare denominazioni, recapiti e indirizzi. La rilevazione ha avuto un positivo impatto anche sulle informazioni relative al patrimonio degli Istituti (numero di volumi e di opuscoli) e su quelle relative al servizio di prestito locale.

torna all'inizio del contenuto